Principi e schede informative

I vari temi sono suddivisi secondo gli 11 principi definiti nelle «Istruzioni concernenti la gestione sostenibile degli immobili». Ogni tema è approfondito nelle schede informative pertinenti, che possono essere scaricate in formato PDF cliccando sul titolo.

1.1 Sicurezza, sanità, efficienza funzionale

Gli OCI assicurano i requisiti di tecnica della costruzione ai fini di un uso dei loro immobili che sia sicuro e innocuo per la salute. Tengono adeguatamente conto delle esigenze specifiche degli utenti e dell’efficienza funzionale.

1.2 Innovazione e modello

Nel quadro delle loro possibilità gli OCI realizzano immobili esemplari e promuovono soluzioni innovative. Al riguardo collaborano con gli Uffici federali, i Cantoni, l’economia privata e con organizzazioni specializzate.

Data Titolo
1.2.10 27.11.17 Innovazione (PDF, 74 kB, 08.01.2018)
1.2.20 27.11.17 Modello (PDF, 71 kB, 08.01.2018)

1.3 Partecipazione

Gli OCI informano le cerchie interessate su progetti rilevanti e creano possibilità adeguate per la partecipazione. Per quanto possibile evitano ripercussioni negative legate con l’allestimento, l’esercizio, la ristrutturazione e lo smantellamento di immobili e mirano a rafforzare gli effetti positivi. Cercano il dialogo con gli interessati.

Data Titolo
1.3.10 27.11.17 Partecipazione (PDF, 75 kB, 08.01.2018)

1.4 Protezione dei monumenti, protezione del paesaggio, architettura

Gli OCI tengono conto degli aspetti culturali. Forniscono un contributo alla conservazione del patrimonio culturale e allo sviluppo dell’architettura e dell’arte nelle costruzioni. Gli OCI rispettano il contesto ambientale e paesaggistico e promuovono soluzioni di elevata qualità architettonica ed elevato valore d’uso e identificazione spaziale.

2.1 Considerazione del ciclo di vita

In occasione di decisioni riguardanti la locazione e gli investimenti e di ottimizzazioni dell’esercizio, gli OCI tengono conto dell’economicità durante tutto il ciclo di vita degli edifici e per la durata dell’uso delle locazioni.

2.2 Acquisti

Nel quadro delle prescrizioni applicabili agli acquisti pubblici gli OCI provvedono in modo trasparente a effettuare nel settore degli immobili acquisti economici di beni, di prestazioni edili e di prestazioni di servizi. Al riguardo, nel quadro delle possibilità tecniche e legali tengono conto di criteri sociali ed ecologici conformemente alle istruzioni della Confederazione.

Data Titolo
2.2.10 27.11.17

Acquisti sostenibili (PDF, 75 kB, 08.01.2018)

2.3 Principio di causalità

Gli OCI provvedono affinché le spese a titolo di gestione immobiliare siano sostenute per quanto possibile da chi le causa.

Data Titolo
2.3.10 27.11.17

Principio di causalità (PDF, 68 kB, 08.01.2018)

3.1 Risorse naturali

Gli OCI si adoperano per un uso rispettoso delle risorse naturali quali materie prime, acqua, suolo, aria e paesaggio. Promuovono la conservazione della diversità delle specie.

3.2 Emissioni

Per quanto possibile, gli OCI riducono il carico ambientale provocato da agenti inquinanti, rumore e radiazioni. Al riguardo tengono conto del principio di precauzione e del principio della riduzione alla fonte delle emissioni.

3.3 Mobilità

Nel quadro delle loro possibilità gli OCI promuovono una raggiungibilità buona e sicura con i trasporti pubblici e con il traffico lento.

3.4 Gestione dell’ambiente

Ai fini della valutazione e del controllo delle proprie ripercussioni sull’ambiente, gli OCI impiegano strumenti adeguati e raccolgono periodicamente gli indicatori rilevanti. In ambito di progetti di costruzione identificano per tempo gli aspetti ambientali importanti e ne tengono debitamente conto nella pianificazione e nella realizzazione.

Ultima modifica 08.01.2018

Inizio pagina

Contatto

KBOB

Fellerstrasse 21
CH-3003 Bern
Tel. ++41 (0)58 465 50 63
Fax ++41 (0)58 465 50 09

kbob@bbl.admin.ch

Stampare contatto

https://www.kbob.admin.ch/content/kbob/it/home/themen-und-trends/nachhaltiges-immobilienmanagement/faktenblaetter.html